Credito

Il credito è una situazione soggettiva giuridica, del rapporto obbligatorio: è il diritto del creditore a ricevere la prestazione che il debitore deve per l’effetto del debito contratto. In ambito sociale ed economico, ricorrere al credito è abbastanza comune, soprattutto per famiglie e imprese che necessitano di liquidità.

I finanziamenti sono gestiti dal sistema bancario che rappresenta un sottosistema di quello economico. Quindi sono le banche a concedere o meno prestiti a famiglie o imprese: negli ultimi anni l’accesso al credito sta diventando sempre più difficile, per l’esistenza e il sommarsi di fattori legati alla crisi, in Italia in particolare. Le banche di fatto concedono sempre più raramente prestiti e, se lo fanno, con costi notevoli. Per i giovani poi il finanziamento diventa più difficile da ottenere, anche perché non hanno garanzie necessarie richieste dalle banche.

Ogni banca ha un suo personale sistema di gestire il credito: i criteri con cui valutano la concessione di un finanziamento possono variare, favorendo una situazione o un’altra. Per avere accesso al credito conviene rivolgersi a una banca che fa condizioni favorevoli rispetto alla nostra situazione: in effetti non esiste in assoluto una banca più conveniente di un’altra, in quanto la convenienza dipende prima di tutto dalla nostra condizione economica. Esiste un metodo per paragonare i mutui di varie banche: una comparazione online offerta gratuitamente da molti siti internet.

Ogni banca ha un suo personale sistema di gestire il credito

Ogni banca ha un suo personale sistema di gestire il credito

Sono tanti gli istituti di credito e conoscere le loro condizioni aiuta a scegliere l’offerta di prestito più giusta per noi. Prima di chiedere un prestito occorre sapere alcune informazioni quali i documenti necessari, i limiti d’età, le spese, cosa succede se non si paga, ecc. Questi fattori possono variare anch’essi da banca a banca. Esistono banche che facilitano la pratica di un prestito o che concedono a condizioni favorevoli mutui anche a giovani. Ad esempio Bancoposta, il sistema delle Poste Italiane, propone mutui che permettono di scegliere le caratteristiche più adatte alle proprie esigenze, con condizioni tra le più vantaggiose sul mercato italiano. Anche Che Banca, del gruppo Mediobanca, oppure il Credito Valtellinese, sono istituti di credito che offrono condizioni vantaggiose a coloro che chiedono un finanziamento.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *